Enciclopedia d'Arte Italiana
PASQUIN Luciana
Luciana Pasquin artista eclettica e creativa, spazia con un’autentica passione e vitalità dalla pittura alla poesia. L’indole poetica dell’artista si riflette nella sua pittura, che supera la figurazione formale, proponendo una visione essenziale ed enigmatica con una tecnica compositiva vivace, di ricercata policromia dove pennellate morbide e tonalità sgargianti fluiscono in un equilibrio articolato e scorrevole. La tecnica pittorica si avvale di vibranti sovrapposizioni cromatiche dove la scelta sapiente dell’artista è quella di un linguaggio di sublimazione alchemica, di astrazione di forme e volti che ricorda la matrice ancestrale e induce ad una vera esplosione di significati e interpretazioni coinvolgendo l’osservatore in un viaggio di ricordi e suggestioni. Lo sguardo è rapito in questa sintesi elaborata che richiama la simbologia e che rivela visioni uniche coinvolte in una danza esuberante inondata da una travolgente vitalità in un mondo sospeso fra ritmi primordiali e universi da esplorare. La flessuosità delle figure stilizzate e le inebrianti asimmetrie, creano un insieme scenico di accattivante sintonia e forte valore energetico in un’arte intrigante e avvolgente che accarezza l’anima.
Alessandra Anca Palel, curatrice d’arte

Luciana Pasquin, pittrice e poetessa è originaria della regione Trentino-Alto Adige ma già da molti anni residente nel Veneto (Affi).
Come pittrice predilige gli acrilici su tela e le chine su biscotto. Nella sua carriera artistica in continua ascesa ha partecipato a collettive e personali in Italia e all’estero. Dal 1997 partecipa ad importanti eventi come Salò Internacional d’Artistes Contemporanis Independents a Barcellona in Spagna, nel 2015 a Ca’dei Carraresi a Treviso, nel 2017 al Palazzo Ducale di Revere (Mn) , ”Art Shopping Carrousel Du Louvre” a Parigi in Francia e “art3f Brussels Expo” in Belgio, nel 2018 Biennale al Palazzo della Gran Guardia di Verona.
Nel 2017 pubblicazione sul sito del movimento culturale internazionale “Sentieri di pace e percorsi di consapevolezza” www.sentieridipaceepercorsidiconsapevolezza.it
Nel 2017 pubblicazione sull’Enciclopedia d’Arte Italiana
Come poetessa, ha partecipato a diversi concorsi regionali e nazionali, nel 1988 si è classificata nella "rosa" dei trenta finalisti a livello nazionale con la Casa Editrice Ibiskos di Firenze che le ha pubblicato una raccolta di poesie dal titolo "Silenzi". Il suo nome è inserito nell’Agenda dei Poeti Contemporanei.
QUOTAZIONI *
Quotazioni fornite dall’artista e dalla curatrice d’arte Alessandra Anca Palel:
Opere esemplari unici:
-Dipinti (acrillici su tela) 100×100 -2.300 euro
- Anfore (chine su biscotto) (H 40× diam.70 cm) 2.600 euro
Sito web: www.lucianapasquinartista.it
.jpg Dama azzurra - anfora - chine su biscotto ( H 45 x diam.70 cm)
0.jpg Pappagalli - vaso chine su biscotto ( H 45 x diam.70 cm)
1.jpg Incontro - acrilico su tela (1,00x1,20 cm)
2.jpg Il carnevale del Doge -vaso- chine su biscotto ( H 45 xdiam.78)
3.jpg Il volto del Re - sfera -vaso chine su biscotto ( H 36 x diam.95 cm)
5.jpg Guerriero - vaso chine su biscotto ( H40 x diam.63 cm)
6.jpg Gli Sciamani - acrilici su tela (120x100 cm)
7.jpg Volti - acrilici su tela(100×100)
8.jpg Il silenzio della Regina - anfora, chine su biscotto (H55 x diam.90)
9.jpg “Arte, carezza dell’anima compagna assoluta !” Luciana Pasquin
© 2013 Enciclopedia d'Arte Italiana | Tutti i diritti riservati | È vietata la riproduzione anche parziale
Credits Joy ADV Milano