Enciclopedia d'Arte Italiana
ELENCO ARTISTI:
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Ricerca 
english

GIORDANO Paola



Nata a Roma, vive e lavora a Nocera Umbra.

Mostre recenti:
-Festival Art Expo – Spoleto, settembre 2013
-Sulla via di Francesco – Assisi, ottobre 2013
-Seduzione dell’Arte (a cura di Giorgio G.Grasso) – Fano, 22 gennaio 2014
-Complesso Monumentale San Pietro – Perugia – 16 dicembre 2013
-Rocca Flea – Gualdo Tadino – 6 febbraio 2014
-Aeroporto int.le dell’Umbria – Perugia – 19 aprile 2014
-Passignano sul Trasimeno – Perugia – 7 giugno 2014
- Museo Civico di Bettona – Perugia – 25 luglio 2014
- Sala delle Logge – Assisi – 23 agosto 2014
-Festival Internazionale dell’Arte (c/o Ambasciata Iraq) – Roma, 4 giugno 2014
-La Bottega Dell’Arte – Spoleto – 27 giugno 2014
-“Arte, terre e tradizioni” – Monteleone di Spoleto – 19 luglio-18 settembre 2014
-Mostra collettiva Corciano “Sentieri di pace “– Galleria Oxygene, a cura di Alessandra Anca Palel e Michele Martinelli
- Germogli Di Luce- prima edizione – Perugia- Rocca Paolina- 23 marzo- 2 aprile 2016 a cura di Alessandra Anca Palel, nell’ambito della manifestazione “Sentieri di pace e percorsi di consapevolezza”
-Flyer Art Gallery Roma giugno 2016
- Germogli Di Luce – seconda edizione Perugia- Rocca Paolina 23 luglio- 10 agosto 2016 a cura di Alessandra Anca Palel, nell’ambito della manifestzone “Sentieri di pace e percorsi di consapevolezza”, presentata da Alberto Moioli, critico d’arte, Direttore dell’Enciclopedia d’Arte Italiana
-2016- mostra collettiva “L’essere fra il terreno e il divino” a cura di Alessandra Anca Palel ad Assisi svoltasi in concomitanza con la manifestazione di risonanza internazionale “Sete di pace- Religioni e culture in dialogo” presieduta dal Papa Francesco.
-Selezionata dalla curatrice Alessandra Anca Palel per la Mostra a Parigi nel 2017 a Carrousel Du Louvre .
-Selezionata per la partecipazione alla Mostra nazionale itinerante “L’arte uccide la mafia” ideata dal Dott. Giorgio Gregorio Grasso storico e critico d’arte e organizzata in Umbria dalla curatrice d’arte Alessandra Anca Palel e l’artista Michele Martinelli
-Premio e inserimento nell’Enciclopedia d’arte Italiana, sezione artisti contemporanei e nel sito web “Sentieri di Pace e percorsi di consapevolezza” dell’Associazione culturale Oxygene di Alessandra Anca Palel

Paola Giordano, un’artista con uno spiccato talento ed una profonda indole visionaria, si ispira al figurativo classico, e trova un suo proprio linguaggio artistico, descrittivo, attento ai dettagli, non circostanziato all’immediata osservazione, orientato alla ricerca di inedite valenze espressive oltre il confine del visibile.
Magnetico fin dal primo sguardo, il suo creato con sfumature fiabesche, dove il passato si soprappone al futuro, amplifica la capacità percettiva dell’osservatore che viene risucchiato istantaneamente in un universo di infinite dimensioni.
Un empatia immediata e una indefinita sensazione di misteriosa intimità ci assorbe all’interno di una coreografia teatrale dove gli input emozionali e riflessivi ci accendono la fantasia.
Il filo conduttore dell’arte di Paola è un sentire "femminile" dove regna sovrana la Madre Natura e il Mistero, e dove la protagonista è la Donna per eccellenza.
Atmosfere idilliache e rarefatte dei mondi sospesi nel tempo, ai confini dell’Universo, avvolgono La Donna con le sue molteplici sfaccettature inondata di una finezza seduttiva e di un’aura di sensualità di altri tempi.
La donna forte, la donna angelica e riflessiva, la donna seduttrice, la Donna Dea, la Donna Madre ci si svelano, immerse in una simbiotica alchemica comunione con la natura, in una metamorfosi in atto fra sinuose trasparenze e timide fluorescenze di luce .
Una donna in primo piano che ci guarda, ci osserva e nel contempo si lascia contemplare in un dipinto maturo e consapevole, dove l’attimo immortalato si prolunga e lascia un impronta meditativa all’osservatore sintonizzandolo all’ascolto rivolto all’interiorità.
La sua dialettica compositiva svela un cromatismo equilibrato, delicato e fluido con sfumature barocche dove prevalgono i colori primordiali della natura. Il Verde, il blu, il turchese si amalgamano ai grovigli di radici ed al pizzo di rami, alle piume svolazzanti, al profumo di pietra, legno e conchiglie marine, ed al silenzio danzante dell’acqua, in una tessitura inebriante che inonda i sensi.
Ci si apre una panoramica di un misterioso universo metafisico di raffinata elaborazione dove filtra una luce diffusa e dove tutto è uno scorrere, un continuo fluttuare che riverbera nel profondo dell’anima.
L’arte di Paola è una porta, un passaggio dove la realtà si interconnette con l’onirico, un portale verso l’Universo, un mondo allegorico di una profonda poesia e di indelebile romanticismo.
Alessandra Anca Palel, curatrice d’arte


QUOTAZIONI *
Quotazioni fornite dall’artista e dalla curatrice d’arte Alessandra Anca Palel:
da 1500 a 5000 euro (0,80 x 1m – 1500 euro e 1m x 2m 5000)



.jpg
 Ingrandisci

BAROCCO 80X110 olio su tela
0.jpg
 Ingrandisci

FLORA 70X70
1.jpg
 Ingrandisci

grovigli d`attesa 100 x 150 olio su tela
2.jpg
Ingrandisci

il viaggio 70x100 olio su tela
3.jpg
 Ingrandisci

4.jpg
 Ingrandisci

6.jpg
Ingrandisci

NATIVITA`2013 100X100 olio su tela
7.jpg
 Ingrandisci

nidi 60x80 olio su tela
8.jpg
 Ingrandisci

volto di madonna 70x92 olio su tela
9.jpg
Ingrandisci

n-odi 70x160 olio su tela
10.jpg
 Ingrandisci

Paola Giordano

© 2013 Enciclopedia d'Arte Italiana. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale.Credits Joy ADV Milano