Enciclopedia d'Arte Italiana
ELENCO ARTISTI:
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Ricerca 
english

TAMBERI Martina



Martina Tamberi nasce a Livorno nel ‘97. Nel 2016 si diploma al Liceo delle Scienze Umane Niccolini-Palli di Livorno. Appassionata alle arti sin dalla tenera età, si laurea alla Scuola di Pittura presso l’Accademia di Belle arti di Firenze. Studia ora il Biennio in Net Art e Culture Digitali all’Accademia di Carrara. Porta avanti una ricerca pittorica su varie tematiche, proposta sia su tela che sul corpo, che ha esposto alla mostra «AnnoZero» a San Baronto (Pt), e alle mostre “Finestre sull’arte” e «Pittura e dintorni», curate da Loredana Trestin, a Palazzo Saluzzo, Genova. Nel 2019 si è impegnata nelle esposizioni “Essenza d’arte”, a cura di Loredana Trestin, al Palazzo Ducale di Genova e “5° Festival delle arti – In cerca di infinito” a cura di Francesca Mariotti, presso Palazzo Crema e Palazzo Scroffa, a Ferrara. Ha poi esposto a Venezia nella mostra “Come terra acqua e fuoco..” alla Galleria Itinerarte, ed a Palazzo Zenobio. A Milano espone nella storica Galleria degli artisti, dando vita ad una bella performance pittorica durante l’inaugurazione. Sempre a Milano nella mostra "Obsession" presso la galleria Cael. La sua ricerca artistica le ha dato modo di cimentarsi in diverse performance artistiche in cui pittura, scultura, musica e video concorrono a realizzare quella necessaria varietà di linguaggi per esprimere al meglio un progetto, un’idea. Nuova sperimentazione è il video “Ad Myricae Modus”, installazione site-specific progettata da Martina per lo Scoglio della Tamerice, luogo della costa livornese dipinto da molti Macchiaioli.
Francesca Mariotti

ONDE DI VITA
Genesis, Panthalassa e Pangea: tre momenti di impetuoso divenire, di esplosioni e matericità, di incontri. Una serie pittorica di acrilici su tela preparati artigianalmente, volta ad identificare situazioni di evoluzione artistica e mentale, sottolineando il carattere universale dell’impatto che queste hanno sull’esistenza umana. L’utilizzo delle mappe geografiche digitali nella costruzione delle immagini ha permesso la combinazione di luoghi aventi coordinate diverse su una stessa piccola superficie, quella della tela, riducendo sensibilmente quelle distanze fisiche, e di conseguenza emotive, legate ai luoghi rappresentati.

“Genesis, Panthalassa e Pangea” della Serie “Onde di Vita”, tre tele di cm 70x100, Acrilico, gesso e sabbia su tela, 2019
ACQUA, TERRA e FUOCO, Serie “STOICHEIA”,: tre tele di cm 100x100, Acrilico, gesso e sabbia su tela, 2019


https://www.instagram.com/martinat_art/
https://www.facebook.com/martinatamberiart/
Mail: martinatamberiart@gmail.com


QUOTAZIONI *
Quotazioni riferite dal critico Francesca Mariotti:
da euro 500,00 a euro 3000,00


© 2013 Enciclopedia d'Arte Italiana. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale.Credits Joy ADV Milano