Enciclopedia d'Arte Italiana
ELENCO ARTISTI:
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Ricerca 
english

QUADRI Cinzia



Cinzia Quadri, residente tra la Lombardia e l’Umbria, ha coltivato, fin da tenera età, la passione per l’arte.
Dopo aver frequentato, parallelamente all’attività lavorativa, un corso di fotografia di moda, di grafica e uno di studio del corpo umano, ha seguito, a Deruta, presso una bottega di un grande maestro locale, Romano Ranieri, un corso di Pittura Rinascimentale su maiolica. Infine, a Bologna, presso il laboratorio di Silla Gardenghi, un corso di Aerografia e uno di tecniche murarie.
Le creature che più la rappresentano sono i disegni a china, realizzati anche su maiolica, su acciaio, con acrilici e ad olio, quadri nati da momenti di ispirazione inconscia, che esprimono emozioni recondite attraverso una sua simbologia libera di immagini intersecate tra loro, e anche a parole, poesie, canzoni.
A questa tecnica ha trovato un nome “hindsight.art” che, nel linguaggio parlato, hindsight si traduce come “il senno di poi”, intendendo una coscienza di qualcosa dopo averla studiata, provata, assorbita.

MOSTRE ed ESPOSIZIONIi:
7.12.2011-17.12.2011 - Mostra `L`eclettismo nelle arti, Omaggio a Armando Brasini` Roma
ITINERA 2011.2012 - con Associazione ARTANTIS - mostra itinerante in 9 gallerie in 9 città d`arte italiane
. 28 settembre - 10 ottobre 2011 - Officine delle Arti, Agrigento
. 19 - 29 ottobre 2011 - Galleria Caffè Guerbois, Palermo
. 12 novembre - 23 novembre 2011 - Gamen Centro d`Arte, Napoli
. 25 novembre - 3 dicembre 2011 - Galleria Astrolabio, Roma
. 21 - 31 gennaio 2012 - ViviArteViva, Torino
. 18 -29 febbraio 2012 - LUZ.Art, Firenze
. 3 - 14 marzo 2012 - Bottega delle Arti, Arezzo
. 24 marzo - 5 aprile 2012- Galleria Sala Forum, Faenza
. 14 - 23 aprile 2012 - Maciac Art Gallery, Venezia
10.09.2011-15.01.2012 Esposizione presso la Galleria `Gio` Art` di Lucca
14.04.2011-17.04.2011 Partec.Arte Fiera `Giorni d`Arte` di Carrara con Ass.Artantis
11 Settembre 2011 Apertura Studio con Esposizione Permanente in Casalmaggiore
01.04.2010-31.03. 2011 Esposizione Virtuale Internet Art Fair Galleria Alba
30.10.2009-07.11. 2011 Esposizione permanente durante la Fiera di Casalmaggiore (CR)
27.05.2009-31.08.2009 Esposizione in Deruta (PG) durante la Fiera dell`Arte
01.03.2009-31.03.2010 Esposizione Virtuale Internet Art Fair Galleria Alba
23 ottobre 2005 Esposizione nel Torrazzo per la Fiera in Commessaggio (MN)
23.04.2005-18.05.2005 Esposizione presso il Palazzio Giardino di Sabbioneta (MN)
Giugno 2004-Luglio 2004 Esposizione alle ` Serate in Piazza ` in Casalmaggiore (CR)

NOTE CRITICHE:
Critico d`arte Donat Conenna: Qualcosa sfugge alle labbra delle due figure, solcate da segni taglienti, nel monocromo e monocorde lavoro di unione senza sguardi, di accosto senza ortogonie, di posture costrette nel post-liberty dell’inciso fondale. Una tecnica originale e antica quella di Cinzia Quadri che annette ogni cosa ci cada sotto gli occhi, sempre che la pupilla sappia selezionare e sezionare, indagare e svelare, sapere e prevedere. Una espressione finalmente inquadrata, regìa focale non saprebbe meglio (ed è la cosa immanente dell’opera) da un trompe-l’oeil geometrico neutro, che proprio per questo, assume il compito di essere nelle cose stesse, prima e dopo il tempo e il rito della memoria, nella ragione quanto nell’irrazionalità, nella lucidità dell’occhio analitico o, al contrario, nel cortocircuito di quello informale. Quadri ha molte frecce nell’arco delle sue potenzialità espressive, da quelle di un animalismo più d’affetto che di effetto, ai somatismi della ritrattistica su china, agli esotismi ambientali ab origine delle Afriche più ascose. Strade.

Critico d`arte Salvatore Russo:`Antinomie Cromatiche che trovano la loro origine nel dialogare `visivo` tra bianco e nero. Il fulcro della scena è rappresentato dal volto di una donna che sembra quasi voler sfidare col suo sguardo l`astante. Il segno si fa incisivo e non viene più racchiuso nelle classiche geometrie `picassiane` o formalismi ottici. Il `dinamisco` segnico traccia quelle che sono le linee guida della mente dell`Artista. Cinzia Quadri in quest`opera `un posto sicuro`, ripercorre concettualmente taciti ricordi. L`opera dunque non va letta essenzialmente in chiave figurativa. Universi paralleli confluiscono verso un`unica direzione. Emozioni silenti si fanno strada tra il detto e il dolcemente sussurrato. Visioni oniriche trovano la loro nuova dimora nello sguardo della donna. La memoria si fa storia e ha dunque nel ricordo la sua nuova essenza.`

Critico d`arte Gianfranco Labrosciano: E come se nei ghirigori del segno, delle forme arabescate e dell’intreccio del disegno di una trama fitta e labirintica una natura sistemica, un motore interiore si azionasse spontaneamente per produrre realtà. Le composizioni muovono da un fondo astratto e producono sistema, e nella medesima opera ci sono due componenti che si compenetrano: l’ordine e l’avventura.

Critico d`arte Mariarosaria Belgiovine: La ricerca del formale attraversa i binari delsimbolismo, con trame descrittive intrecciate nel segno della stessa opera.
Ogni suo progetto pittorico è invaso dai suoi tumulti interiori, nella descrizione di un`opera equivalente e popolata di innumerevoli presenze-assenze.


QUOTAZIONI *
*Quotazioni riferite dall’Artista
Da € 500 a € 5.000 in funzione della tecnica e delle dimensioni.

Sito web: www.hindsightart.com


.jpg
 Ingrandisci

Lei, lei, lei...
0.jpg
 Ingrandisci

Preso Blu
1.jpg
 Ingrandisci

Per sempre
2.jpg
Ingrandisci

Sono...
3.jpg
 Ingrandisci

Strade
4.jpg
 Ingrandisci

Un posto sicuro
5.jpg
Ingrandisci

Quante
6.jpg
 Ingrandisci

Pensieri
7.jpg
 Ingrandisci

Amore
8.jpg
Ingrandisci

Velo di Maja
9.jpg
 Ingrandisci

Ritratto

© 2013 Enciclopedia d'Arte Italiana. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale.Credits Joy ADV Milano