Enciclopedia d'Arte Italiana
ARTISTS:
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Search 
italiano

CICERO Guido



....il suo lavoro si fa interprete del mondo, prezioso veicolo di emozioni e riflessioni. Guarda al futuro pur mantenendo le solide basi della tradizione artistica. La sua coloristica e la sua creativa lo porterà a raggingere nuovi importanti traguardi.
Prof. Vittorio Sgarbi

…«Artista di grande fantasia, dipinge situazioni e stati d’animo con fare poetico e verve romantica. La segnica di buona fattura rivela inoltre un grande talento e una creatività che vivifica la narrazione pittorica».
Philippe Daverio

….l’immaginario pittorico di Guido Cicero indaga l’umano nella sua essenza più profonda considerando il conscio e l’inconscio dell’individuo in un continuo divenire tra percezione sentimento puro che definiscono una dialettica di scambio, risolta nel dialogo che il colore impone alla tela.
Giorgio Gregorio Grasso

….valore artistico nel panorama artistico internazionale. L’impegno profuso da Guido Cicero con la sua capacità di andare oltre i canoni del comune pensare, hanno contribuito a creare nuove esperienze creative e a catalizzare un cambiamento positivo in Europa e nel mondo.
Paolo Levi

…Cicero abile colorista, ricrea un pathos in cui la lotta spirituale contro il male danza sulla tela, accesa da nuances sensoriali e vitalistiche che indagano il profilo oscuro di antichi retaggi e presagi umani e sacrali.
Dott.ssa Melinda Miceli

Chi osserva le sue opere di Guido Cicero sembra sostare accanto al pittore, in un punto decisamente privilegiato che è fatto della summa di emozioni, ricordi e sensazioni, di filiazione proustiana, e dietro ad ogni pennellata, che sfaccetta l’opera non cercando un realismo mimetico, pare celarsi qualcosa, quel quid che deve essere ancor svelato, quelle “ immagini nascoste”
Azzurra Immediato

...il suo operato assume un ruolo importante nel panorama artistico contemporaneo. La sua arte rappresenta un’indispensabile strumento di comunicazione, frutto di una costante ricerca espressiva e di una rara elavatura stilistica.
Sandro Serradifalco

…strade assolate d’azzurro che il dripping solca sulla tela – foci immemori d’un viaggio senza fine -, al di sopra dell’infusa e vibrante trasparenza tonale, che appare a sommergere le immani cattedrali del colore; verde smeraldo, vermiglio, cobalto a trasfigurare, in blocchi ulti cromatici dai confini appena palesati, come edificazione ieratica di un eden che dev’essere custodito perché mai perisca, e che s’innalza come onda immane a schermare il buio greve della notte.
Giada Eva Elisa

La chiave di lettura dei dipinti di Guido Cicero è la capacità di cogliere il nesso, la fusione sottile fra percezioni e passioni che esse operano, stimolando il fruitore a porsi interrogativi in merito alle radici delle esperienze, a quelle che sono le facoltà e le necessità più comuni della vita, che coniugano insieme tutti gli esseri umani, e questi al loro ambiente vitale: è una poetica degli affetti, intrisa di una luce diffusa che deriva dalle scelte coloristiche e genera un’atmosfera intimistica favorita dal calore della terra stessa che le origina.
Maria Palladino

Cicero con i suoi dipinti nei quali il colore è realtà espressiva ed interpretativa in senso organico, totale, allorché tende a liberarsi dall’apparato narrativo. Tutto, pertanto, diventa ritmo, incantesimo percettivo, espressione olistica in cui occhio e mente, percezione ed intuizione non sono separati, ma inestri - cabilmente congiunti nel valore aggiunto della pittura. Allora, e Cicero lo ha compreso benissimo, la pittura non ha più bisogno di un racconto, ma diventa un’esperienza interiore (…).
Teodosio Martucci

Guido Cicero approda al dripping dell’action painting (…) E lo fa da “attore” della scena che mette in atto, col pennello, ed il colore “gettato” ad infrangere la dimensione canonica telacea in favore di un risultato inaspettato, improvvisato grazie alla sgocciolatura. Un maestro eclettico che invita lo spettatore alla sinestesia della sua arte, unendo la tradizione figurativa con la descrizione dei luoghi delle tradizioni, di ritratti, alla dimensione astratta inconscia del dripping propria dell’action painting.
Licia Oddo

Evocatore dei paesaggi siciliani non tanto realistici, quanto mnemonici di sguardi emotivi. I soggetti prediletti da Guido Cicero, ombrelli, donne quali segni o simboli,archetipi di estro creativo, aprono lo scenario ad un dinamismo tra un riccocromatismo di energia e la leggerezza delle sgocciolature rosse e gialle, omnipresentinelle opere, che dialogano al ritmo della musica, danzando con le cromie dei pennelli e travolgendo in un’unica performance la tela e il pittore dando vita all’opera d’artevitale e pur sempre in fieri.
Jorge Facio Lince

(…) La sua tavolozza si compone" di sentimenti nei quali intinge il pennello ancora e ancora tenendo lo sguardo ritto verso la tela bianca." L’artista ci permette, quindi, di esperire le proprie opere riservandoci un privilegio che solo pochi artisti riescono a definire, grazie anche alla dinamicità della tecnica usata che vede il pittore compiere gesti energici quali: spatolate, sgocciolature e veloci spruzzi di colore. Tutto nei suoi lavori ci parla della personalità dell’artista stesso, della sua forza esistenziale e delle sue debolezze tanto che quasi proviamo empatia verso queste opere, tese in un mutamento sempre più umano."
Giorgio Grasso


Mostre di pittura:

1979
-Donnalucata presso galleria l’Androne

1980
-Palazzo della Provincia Ragusa 6° Rassegna Provinciale delle “Arti Figurative”,

1981
-Palazzo della Provincia “IblaViva 81”, Ragusa
-Collettiva “Carovanarts” Il Mercato, Ispica,
-Personale a Ragusa al Palazzo della Camera di Commercio.
-Concorso Nazionale di Pittura a Termine Imerese.
-Collettiva a Chiaramonte Gulfi “Anfora d’Oro”,

1982
-1° Rassegna D’Arte Varia al palazzo della Camera di Commercio, Ragusa
-Rassegna di Pittura “ San Francesco d’Assisi”, Modica
“Premio Regionale di Pittura , Pozzallo
-Marina di Modica personale presso Circolo Nautico Portosalvo,
-2° Edizione “Città di Giarratana”,.
-Palazzo dei Mercedari “1° Antologica.
-La galleria ”Le Firme “VI Concorso Internaz.“La Triade” con riconoscimento dal Presidente Sandro Pertini e il Sindaco di Milano on. Aldo Aniasi.

1988
-Personale presso lo Studio D’Arte Mattonato a Tarquinia Roma.

1997
-Biennale di Firenze “Arte Figurative e Scultura” all’Istituto degli Innocenti.

2014
-Collettiva “Incontri d’arte, viaggio attorno al piccolo quadro” al Foyer del Teatro Garibaldi.
-Collettiva con il gruppo “Sentire in Bottega “ a Pozzallo Spazio Cultura “Meno Assenza”,
-Collettiva con il gruppo “Sentire in Bottega” al Palazzo Grimaldi, Modica

2016
-Collettiva Modica al Palazzo Grimaldi collettiva “Terre dei Grimaldi, giugno
-Collettiva Modica Casa degli Avi “ Piccolo Borgo Antico”
-Collettiva a Ragusa Ibla Palazzo Cosentini “Settimana del Barocco “
Modica Villa Gisana“ …note e colori” curatori Guido Cicero e Salvatore Fratantonio.
-Casa Giara bipersonale con il M.stro Franco Cilia, Marina di Modica
-"Oltre al mare" bipersonale con Emanuela Iemmolo, Sala Expo Porto Turistico a M. di Ragusa.
-Galleria Farini Bologna "Arte a Palazzo" XV Collettiva inter. di pittura , con il prof.Vittorio Sgarbi.
-“ Art a Palace Modica” bipersonale con la pittrice Emanuela Iemmolo presso Hotel Palace Modica

2017
-"Premio Internaz. Mediolanum Art Gallery " con il critico d’arte Giorgio G. Grasso e Vitt. Sgarbi.
-Grandi Mostre “Lo stato dell’Arte ai tempi della 57° Biennale di Venezia” sede Padiglione Armeni -Palazzo Zenobio, curatore lo storico e critico d’arte Giorgio Gregorio Grasso.
-“Luce e colore ” bipersonale con la pittrice E. Iemmolo sala Expo Mardi Ragusa Porto Turistico.
-Premio Inter. di Arte Contemporanea “Livius Noster” presso Orto Botanico Padova.
-" Natale con l’arte in via della Spiga" Milano a cura di Giorgio Gregorio Grasso.

2018
-" Arte Italiana " presso "Galleri Bellman" Stoccolma (Svezia) a cura dello storico e critico d’arte Giorgio Gregorio Grasso, curatrice Nadine Nicolai.
-" International Contemporary Art " Palazzo Farnese Ricci Oddi Piacenza a cura dal critico d’arte Giorgio Gregorio Grasso e dei critici d’arte Maria Palladino e Giada Tarantino.
-" International Contemporary Art " nell’ambito della Biennale dell’Architettura a Palazzo Ca’ Zenobio degli Armeni Venezia a cura del critico Giorgio Grasso e i critici M.Palladino e Giada Tarantino.
-"Sconfini"Arte contemporanea, Scuola Grande San Teodoro Venezia curatori V.Sgarbi e N. Nicolai
-" Premio Internazionale Palermo " Teatro Biondo Palermo , con Philippe Daverio, Paolo Levi, Edoardo Sylos Labini, Sandro Serradifalco.
-"Arte e Cinema " Mostra Internazionale. D’Arte Cinematografica Palazzo Zenobio Venezia. Curatore Giorgio Gregorio Grasso
-" Il Museo incontra L’ Arte " presso Museo Archelogico a Gela.
-" Iperrealismo e Realismo Magico "Palazzo Zenobio Venezia, curatore Giorgio Gregorio Grasso
-Le note dell’arte “ Palazzo Zenobio a cura di Giorgio Gregorio Grasso.
Castello di Fombio a Lodi “Angeli e Demoni , a cura di Giorgio Gregorio Grasso
-Piacenza Expo con “The Face” a cura di Giorgio Grasso.
-Incontro con l’artista " Dinamismo e Trasfigurazione" a cura di Domenico Pisana al Caffè
Quasimodo, con i critici Gioia Cativa e Carmelo Arezzo, Palazzo della Cultura Modica.
-“Street Italiana e Visioni metropolitane” Fiera PiacenzaExpo a cura di Giorgio Gregorio Grasso.

2019
-“ Arte e moda a Milano “ Galleria Arcadia Navigli Milano a cura di Giorgio Gregorio Grasso.
-Galleria “M’Arte “Corso Garibaldi Milano a cura di Giorgio Gregorio Grasso.
-“Premio Eccellenza Europea delle Arti “ Roma Palazzo Velli a cura di Paolo Levi e Sandro Serradifalco.
-“ International Art “ Cascina Grande Rozzano Milano a cura di Giorgio Gregorio Grasso.
-“Premio Eccellenza Europea delle Arti “ Palazzo GOMIS Museo Europeo Arte Moderna Barcellona Spagna a cura di Sandro Serradifalco e Paolo Levi.
- “ Lo stato dell’arte al tempo della 58esima Biennale di Venezia” presso Palazzo Zenobio a cura del critico d’arte Giorgio Gregorio Grasso con la direzione scientifica di Maria Palladino.
- “ Biennale Internazionale d’arte contemporanea “ Mantova Artexpo” presso Museo Diocesano Francesco Gonzaga con Philippe Daverio.Paolo Levi,Marco Rebuzzi, S.Serradifalco ,Vitt Sgarbi.
-“Premio Eccellenza Europea delle Arti” presso la “Galerie Thuiller” Parigi a cura dei critici Paolo Levi e Sandro Serradifalco.
-"Fabbrica del Vapore" Milano a cura dello storico e critico d’arte Giorgio Gregorio Grasso con la direzione scientifica di Giada Tarantino.
-Personale " Dynamism and Emotion" a cura di Giorgio Gregorio Grasso Ex Convento del Carmine Modica.
-" Lo stato dell’arte ai tempi della 58° Biennale di Venezia" Padiglione Contea di Modica a cura dello Storico e critico d’arte Giorgio Gregorio Grasso direzione Guido Cicero.
-Collettiva Arte a cura di L. Migliore e Giovanni Alessandrello a Ragusa Palazzo Garofalo.
-Collettiva " Art en Navidad " a cura di Guido Cicero Palazzo Grimaldi Modica.

2020
-Sala Borsa Ragusa collettiva " Esser Donna" a cura di Guido Cicero e Anna Ottaviano .
-" The Art" Opere di arte contemporanea in vendita in TV Sky Milano a cura dello Storico e Critico d’Arte Giorgio Gregorio Grasso.
- "Galleria Italia " Borgo Parmigianino Parma a cura del critico Giorgio G. Grasso.
-" Venice Art Gallery" Venezia curatore Prof. Giorgio Gregorio Grasso , direzione scientifica Dott.ssa Maria Palladino.

2021
-Collettiva “La Divina Commedia” Rocca Brivio Sforza Milano curatore Giorgio Gregorio Grasso , direzione scientifica Guido Cicero.
-Premio “ Notti Felliniane “ 1° Classificato, Galleria Internazionale Area Contesa Arte via Margutta Roma a cura di Teresa e Tina Zurlo.

2022
-Collettiva “ Red Carpet ” Galleria Internazionale Area Contesa Arte via Margutta Roma a curatori di Teresa e Tina Zurlo.
-“Art Meets Fashion “ Rococò , personale Galleria Solaria Modica
-Premio “Artista per la Pace “ Effetto Arte Gallery Palermo curatore Rino Lucia , critico d’arte Sandro Serradifalco
-4^ edizione del PREMIO INTERNATIONAL ART PRIZE GIOTTO (Siracusa ) a cura del critico d’arte Melinda Miceli.

2023
-Personale Spazio Cultura Meno Assenza, Pozzallo a cura di Teodosio Martucci, interventi Domenico Pisana e Giuseppe Macauda (scrittori e poeti)
-“Marina in Arte” collettiva a Marina di Ragusa
-Chocomodica Personale presso C/so Umberto I Modica

2024
-“Action Painting Guido Cicero in azione “Tra pittura e musica” a cura del Caffè Letterario Salvatore Quasimodo,Palazzo della Cultura a Modica , Licia Oddo e Jorge Facio Lince (critici d’arte), Domenico Pisana e Giuseppe Macauda (poeti e scrittori)


QUOTAZIONI *
Coefficiente artistico 5

Web site: www.guidocicero.it


1103/4.jpg
 Enlarge

Attesa in laguna, 2022, acrilico su tela, 140x70 cm
1103/5.jpg
 Enlarge

Spanish eyes, 2024, acrilico su tela, 120x100 cm
1103/6.jpg
 Enlarge

Specchio d`anima, 2023, acrilico su tela, 70x90 cm
7.jpg
Ingrandisci

Suegno Duomo San Giorgio Modica, 80x80 cm

Cicero Guido

THE ART Guido Cicero

Guido Cicero

© 2013 Enciclopedia d’Arte Italiana. All rights reserved. Credits Joy ADV Milano