Enciclopedia d'Arte Italiana
ELENCO ARTISTI:
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Ricerca 
english

FERRARI Nicol



Nicol Ferrari nasce a Varese da una famiglia di artisti . La sua più profonda e autentica formazione si svolge nella bottega del nonno, scultore e doratore. Qui nasce una vocazione privilegiata per le arti figurative che Nicol esprime nel’olio su tela, nell’acrilico e nella pittura sperimentale su porcellana. L’artista si muove tra l’astratto e il figurativo con rara agilità. Ama particolarmente il ritratto, che esemplifica in una visione proiettiva molto autoriale, mai classica e frutto di un complesso connubio tra tecnica e istinto. Nicol è un’artista che non si ferma davanti a nulla. Segue morbidamente il flusso della propria creatività, esprimendo nelle volute imperfezioni una rara sicurezza , trovando nel tratto spurio un approdo inusuale e sereno, lontano da un’algida perfezione stilistica. I suoi lavori risultano dunque molto autoriali e subitamente riconoscibili. Nicol lavora con impressionante sicurezza e velocità. Crea stratificazioni magnificate da sorprendenti trasparenze, privilegiando i contrasti tra colori delicati e tinte accese. Tuttavia l’elemento privilegiato che l’artista ama e che tutto nobilita è l’oro. Metallo prezioso per eccellenza, foriero di luce e bellezza, illumina sublime e impreziosisce le opere, simbolo di eternità e continuità tra passato, presente,futuro. L’oro è dunque elemento d’elezione per Nicol, tempio di luce e meraviglia ma è nell’altra faccia della sua arte , la pittura su porcellana, che la magia dell’oro diventa vera. Fiumi di metallo prezioso fanno da trade union in una produzione in cui la gioia di vivere e la ricchezza la fanno da padrone. La porcellana viene vissuta da Nicol come elemento fortemente sperimentale, l’inerpretazione è quanto di più lontano dal classico si possa immaginare: controsmalti, rilievi, applicazioni scultoree, metalli liquidi iridescenti concorrono a crere pezzi spiazzanti e molto spinti dove il sapore antico della porcellana è letteralmente spazzato via da un’interpretazione contemporanea, sorprendente e temeraria. Nicol ha al suo attivo innumerevoli corsi e stage, nonchè partecipazioni a mostre e concorsi. Riportiamo di seguito alcuni degli eventi a lei più cari. L’artista ha frequentato per dieci anni l’accademia di pittura del maestro Alejandro Fernandez. Con il grande maestro, Nicol ha appreso e perfezionato varie tecniche di pittura e ha sviluppato l’uso di vari materiali e supporti . Ha studiato particolarmente i lavori a pennello e spatola, eseguito mirabilmente numerose copie dal vero, ha infine trovato una strada autoriale di pregio nell’arte informale e nel ritratto.
Nel 2016 ha partecipato alla mostra "La distanza non conta" a Nova Milanese
Dal 2012 al 2017 ha partecipato al concorso "Pittori a Palazzo" presso Villa Borromeo a Cesano Maderno
LAURA FERRARI



© 2013 Enciclopedia d'Arte Italiana. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale.Credits Joy ADV Milano