Enciclopedia d'Arte Italiana
ELENCO ARTISTI:
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Ricerca 
english

UGOLOTTI Jucci



Jucci Ugolotti ha completato i suoi studi artistici all’accademia di Brera dove è stata allieva di Marino Marini e Alik Cavaliere dal 1965 al 1969 anno in cui ha concluso gli studi. Dopo circa un decennio dedicato alla docenza ha presentato nel 1980 la prima mostra personale presso la Galleria Niccoli di Parma. Per le sue caratteristiche plastico-strutturali si è orientata verso la realizzazione di opere pubbliche, sempre prediligendo le grandi dimensioni, con esperienze di restauro, recupero e rifacimento di sculture monumentali, in rame , bronzo e marmo per la tutela del patrimonio artistico cittadino ha realizzato riproduzioni del colossale “Ercole e Anteo” di T. Vanderstuck (1687), e parte del ciclo marmoreo del giardino Ducale di Parma con le sculture del “Vaso Testa d’Ariete “ , della “Venere nascente dalle acque” “dell’Apollo Citaredo”. Ha eseguito svariate opere monumentali per la sua città , presentando inoltre mostre collettive e personali, anche all’estero. Nominata “Accademico di Belle Arti” nel 1995, per meriti artistici, fa parte tuttora del Consiglio di Presidenza dell’Accademia Nazionale di Belle Arti di Parma. Nel 2010 ha allestito il Museo personale di scultura nel Palazzo Ducale di Sala Baganza (PR). Nel 2015 ha partecipato alla 56° Biennale Internazionale d’Arte di Venezia ed è presente in collezioni private e spazi pubblici in Italia e all’Estero dove continua la sua copiosa presenza espositiva. Ha partecipato, invitata, alle Mostre Triennali in Roma nel 2017 presso il Complesso del Vittoriano, nel 2014 a Castro Pretorio , nel 2011 alla galleria Agostiniana, vincendo il premio Big Awards per l’alta qualità della sua scultura. Presente alla Mostra “Infinità dell’arte” a Roma presso la Basilica dei Quattro Santi coronati a conclusione del Giubileo della Misericordia e nell’Agosto 2017 alla Mostra “Infinity” nel Palazzo Ducale di Sabbioneta (MN), al Parco San Marco( lago di Lugano e Como) a Palazzo Albrizzi di Venezia , con la mostra “Grazie Italia” . Ultima opera pubblica realizzata , la scultura dedicata al Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa , inaugurata nell’Aprile 2017 per la città di Parma che raccoglie sempre più ampie testimonianze della sua attività. E’ presente alla mostra “Pace e Amore” presso la grande Moschea di Roma , tutt’ora in corso .

Jucci Ugolotti ha le spalle forti . Se le è formate in una palestra eccellenti , a Brera ,lontano , quindi, dalla sua Parma, dove sarebbe però tornata , seguendo la scia di scultori di primo livello quali Alik Cavaliere e Marino Marini .Da loro impara, oltre a un solido indiscutibile mestiere ,anche a coltivare la libertà mentale all’ origine di un certo modo di confrontarsi con la materia scultorea ,duttile e mobilissima, potenzialmente aperta a qualunque avventura espressiva ,quando sorretta da sufficiente fonte d’ ispirazione ,in nome della poesia. Non c’è una sola ricerca , un solo stile , nella Ugolotti, ma tante ricerche e tanti stili. quanti sono gli spunti di liricità che le occasioni e la materia , sia essa terra ,cruda ,dipinta o cotta, pietra o metallo, offrono volta per volta all’artista . Così con fare apparentemente camaleontico, la Ugolotti può palesarsi come neocubista (l’Attesa per piazza della Pace a Sala Baganza , Cariatide ) espressionista sintetica e visionaria (il Monumento a Padre Lino a Parma , Lionella d’Este ,Madre Teresa ), neoumanista alla Moore(Piccola Sfinge , Gigantessa) ,neo-simbolista alla Wildt (madonna della Donazione)intensa esistenzialista (nei nudi smozzicati delle Figure e del Grande Torso )verista ,(nell’ Uomo padano e Giuseppe Zannoni )purista figurativa (Elisa e Margherita )e (il piatto in Ceramica di Rocca Sanvitale )Scapigliata (Carlo Savi )primitivista etruscheggiante (Mater Matuta)o alla Martini (Il Bacio , Proposte )gustosa caratterista(Giuseppina Allegri Tassoni )e bozzettista neo barocca ,un po’ alla Leoncillo (Marina in posa ,Erinni )perfino epigona del Decadentismo (Leggio di Don Mori e Monumento agli Alpini di Trecasali . Si potrebbe continuare all’ infinito, e con poco costrutto ,se non si capisse che alla base di tanta mimetica poliedricità vi è un’ assoluta coerenza interiore che fa essere la Ugolotti sempre sé stessa , ogni qual volta si manifesta espressivamente in maniera diversa , cosciente del fatto che ogni situazione ,materiale e spirituale ,meriti una soluzione ad “ ad hoc “poco curandosi di sostenere l’ uniformità di una cifra che nel suo caso è tale proprio nel momento in cui rinuncia ad averne una fissa .
La scultura prima di tutto, come in un grande abbraccio .
Vittorio Sgarbi --2016 Catalogo “Pronto soccorso “EA Ed. Palermo


QUOTAZIONI *
Quotazioni riferite dall’artista
Opere in bronzo : cm 30 /50 = € 10.000- 12.000 ,
cm 60 / 70 = € 10.000 / 15.000 ,
cm.80 /100 = € 25.000 / 35.000 .
dimensioni maggiori oltre € 40.000 fino a 70.000
Opere in terracotta : cm. 30 / 50 = € 7.000 / 10.000,
cm.60/80 = € 15.000 /20.000 ,
cm.90 / 110 = € 25.000 /3500 , dimensioni maggiori oltre € 40.000
Opere in marmo : cm.30/50 = € 25.000/30.000,
cm. 60 / 80 = € 35.000 /45.000 ,
cm.90 /120 = € 50.000 /70.000,dimensioni maggiori da definire .

Sito web: www.jucciugolotti.com


.png
 Ingrandisci

FIGURA ORIZZONTALE, 1980 FUSIONE IN BRONZO A CERA PERSA, cm 75x33x15
0.png
 Ingrandisci

DONNA IN TENSIONE (bozzetto), 1984 FUSIONE IN BRONZO A CERA PERSA, cm 20x15x25
1.png
 Ingrandisci

DORMIENTE (prospetto), 1984 MARMO TRAVERTINO, cm 120x70x70
2.png
Ingrandisci

DORMIENTE (retro), 1984 MARMO TRAVERTINO, cm 120x70x70
3.png
 Ingrandisci

FIGURA IN PIEDI (profilo destro), 1990 GESSO DIPINTO, cm 40x170x40. Originale per fusione in duplice copia di cui una appartenente a collezione privata.
4.png
 Ingrandisci

IL CREPUSCOLO, 2002 TERRACOTTA, cm 31x22x18
6.png
Ingrandisci

Ritratto di Luchino Visconti, 2015 TERRACOTTA DIPINTA, cm 85x80x65
7.png
 Ingrandisci

TORSO FEMMINILE, 2010 MARMO ROSA DEL PORTOGALLO, cm 30x25x50. Secondo esemplare
8.png
 Ingrandisci

VOLO, 2014 TERRACOTTA DIPINTA, cm 50x30x30 fondo nero
9.png
Ingrandisci

VOLO, 2014 TERRACOTTA DIPINTA, cm 50x30x30
10.png
 Ingrandisci

Jucci Ugolotti

© 2013 Enciclopedia d'Arte Italiana. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale.Credits Joy ADV Milano