Enciclopedia d'Arte Italiana
ELENCO ARTISTI:
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Ricerca 
english

NESPOLO Ugo



Ugo Nespolo (Mosso Santa Maria, (BI) 1941). I suoi esordi risalgono agli anni Sessanta, alla Pop Art, e all’arte povera. Mai legato in maniera assoluta ad un filone, si caratterizza per un’accentuata impronta ironica e trasgressiva. Negli anni Settanta inizia la sperimentazione con tecniche e materiali inconsueti. Gli anni Ottanta si focalizzano nel “periodo americano”: trascorre parte dell’anno in America e New York diventa protagonista dei suoi quadri. Nel 1986 a Genova festeggia i suoi vent’anni di attività artistica con una mostra antologica. Nel 1990 il Comune di Milano gli dedica una mostra a Palazzo Reale. Nello stesso anno: la campagna pubblicitaria per la Campari, le scenografie e i costumi del Don Chisciotte per il Teatro dell’Opera di Roma ed una esposizione di ceramiche a Faenza. Nel 1991 partecipa in Giappone all’International Ceramic Festival. L’anno successivo a New York tiene una personale di dipinti e di ceramiche. Del 1995 l’antologica al Palazzo della Permanente di Milano e una personale a Bucarest. Nel 1996 assume la direzione artistica della Richard-Ginori. Nel 1997 il Museum of Fine Arts di Malta, gli dedica una personale e viene organizzata una mostra itinerante in America Latina. Nel 1998 avvia la collaborazione con la storica vetreria d’arte Barovier & Toso di Murano. Inizia il 2000 con una mostra antologica al Palazzo Reale di Napoli. Intenso il programma per il 2003: una mostra itinerante nei Paesi dell’Est, una esposizione personale all’Istituto Italiano di Cultura di Parigi e una personale al Museo Nazionale Cinese di Pechino. Inizia il 2004 con due personali: a Vilnius in Lituania, e a Canton, Cina, seguite da una mostra al Moscow Museum of Modern Art e al Museo dell’Accademia di San Pietroburgo. Nel 2005 una esposizione al Poldi Pezzoli di Milano. Nel 2006 immagini video e vetrofanie ideate per la Metropolitana di Torino e due mostre personali in occasione dei Giochi Olimpici Invernali di Torino.

QUOTAZIONI *
“Senza titolo”, acrilico su carta cm 73 x 109 - Milano, Pace 22/03/07 €3.960
“Somme e quinte”, acrilico su legno ritagliato cm 100 x 140 - Vercelli, Meeting Art 24/09/06 €21.600
* E’ pressoché impossibile dare dei valori medi di mercato in quanto opere particolarmente significative possono raggiungere quotazioni estremamente elevate. A titolo esemplificativo indichiamo i valori di opere battute in asta pubblica.


© 2013 Enciclopedia d'Arte Italiana. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale.Credits Joy ADV Milano