Enciclopedia d'Arte Italiana
ELENCO ARTISTI:
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Ricerca 
english

VERONESI Luigi-Fotografo



Luigi Veronesi (Milano, 28 maggio 1908 – Milano, febbraio 1998). A 20 anni si interessa alla pittura studiando presso il pittore napoletano Carmelo Violante. La grande mostra di Modigliani del 1930 e la scoperta, di Kandinsky, Klee e Schlemmer gli aprono la strada verso l’astrattismo. A Milano, nel 1932, espone le sue prime creazioni, ancora figurative, ma subito dopo sarebbe iniziata la ricerca sull’astrattismo. Nel 1934 aderisce al gruppo parigino Abstraction création, conosce le esperienze del costruttivismo svizzero ed aderisce al Bauhaus tedesco. L’attenzione maturata anche nei confronti del fotomontaggio illustrativo, cui si aggiungeranno il cinema e la musica, fanno di lui l’artista italiano più vicino al concetto di polidimensionalità o di arte intesa come progetto globale che era tipico del Bauhaus. Comincia una serie di ricerche sul fotogramma, sulla fotografia astratta e la solarizzazione. Nel 1935 partecipa alla prima mostra collettiva di arte astratta a Torino. Successivamente si interessa anche alla musica ed approfondisce la sua ricerca sui rapporti matematici delle note musicali traducendoli nei rapporti tonali del colore. Creò così numerose trasposizioni cromatiche di partiture musicali. Diviene infine negli anni Settanta docente di cromatologia per l’Accademia di Belle Arti di Brera. Partecipa attivamente alla maggior parte delle mostre di quegli anni, quale la mostra storica dell’astrattismo italiano alla XXXIII Biennale di Venezia. Negli anni Ottanta progettò diverse scenografie per il Teatro alla Scala di Milano. Questi lavori appartengono all’attività scenografica che svolge parallelamente a quella grafico-pittorica. La multiforme personalità, pittore, designer, grafico, cineasta e fotografo, ha contribuito a fare di lui uno dei più grandi astrattisti italiani del 900 pienamente inserito in un ambiente internazionale.

QUOTAZIONI *
“Organico n°69”, olio su tela cm 80 x 60 - Genova, Boetto 23/10/06 €33.600
“Costruzione Kan 19”, 1990 olio su tela cm 60 x 80 - Vercelli, Meeting Art 29/11/06 €14.400
* E’ pressoché impossibile dare dei valori medi di mercato in quanto opere particolarmente significative possono raggiungere quotazioni estremamente elevate. A tipo esemplificativo indichiamo i valori di opere battute in asta pubbli



0.jpg
 Ingrandisci

Veronesi e antica fotocamera
1.jpg
 Ingrandisci

Mano surrealista
2.jpg
 Ingrandisci

Ballerine
3.jpg
Ingrandisci

Nudo velato

© 2013 Enciclopedia d'Arte Italiana. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale.Credits Joy ADV Milano