Enciclopedia d'Arte Italiana
ELENCO ARTISTI:
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Ricerca 
english

TAMBURI Orfeo



Orfeo Tamburi (Jesi, 1910 – Parigi, 15 giugno 1994). Compie gli studi presso l’Accademia di Belle Arti di Roma e nel 1936 si reca per la prima volta a Parigi dove entra in contatto con alcuni dei pittori più importanti dell’epoca. Tra gli esponenti della Scuola Romana, integrato nel clima realista degli anni Quaranta, trova la sua più fresca ispirazione nel panorama paesaggistico parigino. Tornato in Italia partecipa alla Quadriennale di Roma e l’anno successivo alla Biennale di Venezia. Negli anni successivi continua a partecipare sia alla Quadriennale di Roma che alla Biennale di Venezia allestendo nel contempo mostre personali nelle più importanti città d’Italia. Alla fine della seconda guerra mondiale torna a Parigi da dove estende la sua attività internazionale allestendo mostre personali in Belgio, Francia, Svizzera e Olanda. Rientrato in Italia continua ad esporre nelle più importanti città della penisola. Fra il 1955 e il 1956 viaggia negli Stati Uniti dove espone a Los Angeles, San Francisco e New York presso importanti musei. Tornato in Europa visita per la prima volta Londra nel 1960 per poi recarsi in Grecia e Austria. Nel 1964 dona varie sue opere alla Pinacoteca Comunale di Jesi. Con l’avanzare degli anni dirada i suoi viaggi ma continua ad esporre le sue opere nelle più importanti gallerie d’Italia: a Milano, Roma, Firenze e Venezia. Nel 1994 muore a Parigi dove si era trasferito negli ultimi anni della sua vita.

QUOTAZIONI *
“Metrò Lamarck”, 1957 olio su tela cm 46 x 61 - Vercelli, Meeting Art 11/06/06 € 24.000
“Ritratto”, olio su tela cm 58 x 72 - Vercelli Meeting Art 26/11/06 € 4.800
* E’ pressoché impossibile dare dei valori medi di mercato in quanto opere particolarmente significative possono raggiungere quotazioni estremamente elevate.
A tipo esemplificativo indichiamo i valori di opere battute in asta pubblica.


© 2013 Enciclopedia d'Arte Italiana. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale.Credits Joy ADV Milano