Enciclopedia d'Arte Italiana
ELENCO ARTISTI:
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Ricerca 
english

CURIONI Lorenzo



Curioni Lorenzo (Alzate Brianza, 1951) inizia come autodidatta dipingendo paesaggi ed angoli suggestivi. Successivamente frequenta diversi corsi tra i quali quello di pittura e di nudo tenuti dal Prof. Angelo Bellini. Partecipa a diverse mostre e concorsi. Dall’inizio degli anni duemila il suo interesse è rivolto soprattutto verso il paesaggio metropolitano.

Mostre 2017 -2012
2017
“Oltre la città”, personale, San Pietro in Atrio, Como
XIX edizione openArtmarket , Fonderia delle Arti, Roma
2016
“Trans figurazione”, Galleria Itinerarte, Venezia
“Contemporanea Ovest”, Galleria Antonello da Messina, Legnano
“attraversamenti”Galleria Muef ,Roma
“intorno al paesaggio”,Galleria 20 ,Torino
Selezione Artisti Enciclopedia d’Arte Italiana, Villa Clerici,Milano
“direzioni paesaggistiche” Villa Berucchello, Porto San’Elpidio, Fermo
“Trans Figurazione”,Grotte del Boldini, Ferrara
2015
“caratteri e spazio nella pittura di paesaggio contemporanea”,Galleria 20 Torino.
Personale al Museo d’Arte e Scienza di Milano.
“Peace”Museo Miit diTorino.
Genova Art Expo.
2014
“Orizzonti dell’arte attuale”, Galleria 20,Torino.
“Paesaggi urbani”, Officine delle Arti , Agrigento (personale);
“Esposizione” al Museo d’Arte e Scienza di Milano.
“F.AR.C”. festival dell’Arte Contemporanea” Museo Miit Torino.
2013
“Koinè”, Atelier Chagal,Milano.
70 artisti per un linguaggio comune dell’arte contemporanea,Palazzo della Rocchetta,Ferrara.
“Artisti Zamenhof Art per un linguaggio comune dell’ Arte contemporanea, Galleria 20 Torino.
2012
“Network from turin to Chicago and Vice Versa” Museo di Scienze Naturali di Torino.
“Koinè”, Galleria Zamenhof,Milano ;
“Deserto rosso”,Palazzo Zenobio, Venezia.
“L’anima del mondo nelle cose concrete, Galleria Rosso Cinabro, Roma.
“Koinè”, Palazzo Zenobio, Venezia.
“Prove di Realtà”,Atelier Chagall,Milano.


Fare Arte, Fabbri editori, Milano 1990; Boè periodico bimestrale, Centro Diffusione Arte n°6 2005; Dizionario enciclopedico internazionale d’arte , Alba, Ferrara 2007; Artecultura, Silvia Editrice, n° 4 Aprile 2010; Catalogo delle quotazioni 2009-2010, Alba, Ferrara 2010; Enciclopedia d’arte italiana 2010; Dizionario enciclopedico internazionale, Alba editrice 2007 Enciclopedia d’Arte Italiana 2012-2013.


“E’ un mondo pittorico particolare quello di Lorenzo Curioni, una ricerca espressiva dove emozioni e aspirazioni si coniugano perfettamente.
La sua è una pittura più emozionale che descrittiva, una tecnica forbita, una scrittura densa di significati, un’intonazione impostata su un registro lirico. Curioni non concede spazio alla retorica, l’osservatore si sente coinvolto dai sentimenti profondi che l’artista vuole trasmetterci. Dalla sua pittura traspaiono vibrazioni romantiche che avvolgono il fruitore in un’atmosfera magica. La sua comunicatività e il suo entusiasmo sono avvincenti. E’ sicuramente un pittore ispirato e ciò è più che evidente nelle sue opere, i colori corrispondono a precise scelte contenutistiche.
Lorenzo Curioni ha elaborato un proprio linguaggio espressivo, pieno di suggestive armonie, tendenti a conseguire validi risultati estetici. Sa dare vivezza con pennellate fresche. Un impasto che nel segno di una figura umana o di un paesaggio, sintetizza il senso dell’osservatore, dell’esplorazione profonda.
Nelle sue opere c’è l’ombra di un’indagine introspettiva con cui elabora i fermenti esistenziali, avvalendosi di un intuito psicologico che focalizza le istanze spirituali, pervase spesso da sottili inquietudini. Lorenzo Curioni è in possesso di un notevole bagaglio tecnico culturale il quale gli permette di creare opere di ragguardevole valore artistico.
Sia le zone geometriche che le sinuose linee fluide che compongono la superfice dell’opera, conferiscono una evidenza intuitiva allo spazio che diviene esteso non solo in profondità ma anche verso un fluido movimento che struttura l’immagine attraverso un sistema di piani cromatici. Curioni rifugge i compromessi riuscendo così a raggiungere l’essenza di nuove energie espressive e possibilità stilistiche genuine e di alta qualità.”
Roberto Puviani

Avvolte in atmosfere di nebbia e luce, in cui i toni del grigio e delle terre sono sapientemente mescolati, le opere pittoriche di Lorenzo Curioni, attingono e si ispirano al variegato universo del paesaggio metropolitano. Palazzi, strade affollate, grattacieli, incroci: un’antropologia urbana raccontata attraverso un sapiente pennello, che porta lo spettatore, coinvolgendolo in prima persona, ad immergersi totalmente nell’atmosfera dell’opera, quasi nel tentativo di voler esplorare le geometrie di quegli spazi. Ed è così che la pittura di Lorenzo Curioni finisce per raccontare anche molti “non-luoghi”, come l’interno di una metropolitana o le corsie di una strada in cui sfrecciano veloci le auto: in un concetto complementare, ma allo stesso tempo distinto, in cui l’inserimento della figura umana, narra del complesso rapporto che si crea tra quegli spazi e gli individui che li attraversano. L’opera di Curioni riesce ad enfatizzare la città quale particolare forma di associazione umana: la città è uno stile di vita, è un’identità, è il risultato dell’etnia o delle etnie che la abitano. Ma la metropoli che l’artista racconta è anche lo spazio sconfinato in cui si perdono le differenze culturali, per dare origine a nuove metamorfosi e nuovi linguaggi: tutto diventa impalpabile e possibile, così come le sapienti velature che l’artista dosa sulla tela. È proprio questo connubio alto, tra architettura urbana e presenza dell’uomo che la vive, la plasma, la abita, la crea, che fa sì che il fruitore finale si trovi immerso in una suggestivo stato di fascinazione, in cui l’arte adempie ad uno dei suoi principali compiti: essere linguaggio universale senza mediazioni di sorta. L’opera di Lorenzo Curioni è ispirata, immediata e coinvolgente: arriva a tutti coloro che hanno il privilegio di osservarla.
(Catia Monacelli)


QUOTAZIONI *
*Quotazioni riferite dall’Artista.
A partire da € 800 in funzione della tecnica e delle dimensioni.



23.JPG
 Ingrandisci

oltre la città olio su tela cm165x190- 2013
24.JPG
 Ingrandisci

fabbrica olio su tela cm 150x172-2013
25.JPG
 Ingrandisci

paesaggio metropolitano olio su tela cm 100x90-2013
30.JPG
Ingrandisci

New York olio su tela cm 85 x75 -2013
32.JPG
 Ingrandisci

metropoli olio su tela cm 150x45 -2013
33.JPG
 Ingrandisci

Milano olio su tela cm135x300-2012
34.JPG
Ingrandisci

cantieri cm 60x65 -2015
35.JPG
 Ingrandisci

cantieri olio su tela -cm 140x145-2015
36.JPG
 Ingrandisci

Milano olio su tela cm 120x150-2014
37.JPG
Ingrandisci

olio su tela cm 60x70 -2014
38.JPG
 Ingrandisci

strutture metropolitane olio su tela cm 90x100 -2014

Artisti a Villa Clerici Lorenzo Curioni

Oltre la città

Artisti a Palazzo Visconti 2017 Lorenzo Curioni


© 2013 Enciclopedia d'Arte Italiana. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale.Credits Joy ADV Milano