Enciclopedia d'Arte Italiana
ELENCO ARTISTI:
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Ricerca 
english

LUXARDO Elio-Fotografo



(Sorocaba, 1 agosto 1908 – Milano, 27 novembre 1969) è fotografo ritrattista. Figlio di emigranti italiani trasferitesi in Brasile, all’inizio del 1900, sin da giovane manifesta un grande interesse per le arti e in particolar modo per la fotografia lavorando come ritoccatore di fotoritratti di terzi, sino all’inizio degli anni 30, quando il padre decide di ritornare in Italia per stabilirsi a Roma. Attratto anche dal mondo del cinema, decide di seguire i corsi di regia del Centro Sperimentale di Cinematografia, lavorando parallelamente come fotografo di scena e come ritrattista di attori e registi. Nel 1935 apre sempre a Roma a Via del Tritone uno studio fotografico dove ritrarrà per vari anni una grande quantità di personaggi del mondo dello spettacolo, della politica, dello sport. Da sempre aderente al fascismo, con l’arrivo degli americani a Roma nel 1944, lascia lo studio in mano ai fratelli e si trasferisce al Nord, nella Repubblica Sociale Italiana, entrando come volontario nelle file della Xª Flottiglia MAS, dove con il grado di tenente sarà il responsabile dei servizi fotografici. Con la fine della guerra sarà rinchiuso nel campo di prigionia di Bresso dal quale esce qualche mese dopo con l’aiuto di alcuni colleghi milanesi. Tornato a Roma riprende l’attività di ritrattista, espandendo la sua attività con l’apertura dello studio di Milano, dove morirà nel 1969.

QUOTAZIONI *
Quotazioni: al momento non risultano disponibili quotazioni sul mercato per questo artista



.jpg
 Ingrandisci

Lucia Bosè
0.jpg
 Ingrandisci

Culturista 1
1.jpg
 Ingrandisci

Culturista 2
2.jpg
Ingrandisci

Nudo

© 2013 Enciclopedia d'Arte Italiana. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale.Credits Joy ADV Milano