Enciclopedia d'Arte Italiana
ELENCO ARTISTI:
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Ricerca 
english

MARTINI Arturo



Arturo Martini (Treviso 1889 -Milano 1947) è stato uno scultore e pittore italiano. Dopo essersi formato a Treviso e Venezia come orafo e ceramista, ebbe contatti con la cultura europea, ma restò sempre legato a forme di espressione tradizionali. Martini è stato un artista ricchissimo, che si è espresso con altrettanto vigore nel legno e nella pietra, nella creta e nel bronzo. Fece parte del gruppo di artisti di Ca’ Pesaro. Nel 1925 è invitato ad esporre con una sala alla III Biennale Romana; nel 1926 partecipa per la prima volta alla Biennale di Venezia. Nello stesso anno espone alla prima mostra di Novecento ed esporrà anche nella seconda edizione del 1929. Nel 1931 riceve il premio per la scultura alla I Quadriennale di Roma; nel 1932 ha una sala personale alla Biennale veneziana. Dal 1937 al 1939 è impegnato in importanti commissioni pubbliche a Milano. Nel 1941 presenta a Milano alla galleria Barbaroux la sua prima mostra di dipinti. Nel 1948, gli viene tributato un omaggio postumo alla V Quadriennale di Roma. Nel 1967 gli fu dedicata la grande mostra monografica, allestita su progetto di Carlo Scarpa nel Convento di Santa Maria a Treviso, spronò l’amministrazione ad acquisire il Complesso di Santa Caterina, oggi sede principale dei Musei civici di Treviso.



.jpg
 Ingrandisci

annunciazione 1933

© 2013 Enciclopedia d'Arte Italiana. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale.Credits Joy ADV Milano