Enciclopedia d'Arte Italiana
ELENCO ARTISTI:
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Ricerca 
english

CAMORANI Ezio



Ezio Camorani nato nel 1940 a Massalombarda , ha frequentato l’Accademia di Ravenna nel 1966 come autodidatta. Ha allestito mostre personali in tutta Italia. Pittore e incisore, si è avvicinato alle tecniche dell’incisione sotto la guida di Tono Zancanaro. La sua attivita’ incisoria ha inizio nel 1967 e da allora ad oggi a realizzato oltre 300 lastre. Significativo per la sua evoluzione artistica è l’incontro con Ilario Rossi. Verso la meta’ degli anni ’70 viaggia in Italia e soggiorna per brevi periodi a Parigi,Monaco,Berlino,ritorna in Romagna, dedicandosi alla pittura. Partecipa nel 1975 alla "X Quadriennale di Roma" e successivamente nel 1976 alla "Biennale di Venezia" nel settore "Ambiente Sociale" invitato da Raffaele De Grada.

MOSTRE COLLETTIVE:
2004 Personale galleria "Berardi Art-Gallery" Miramare di Rimini
MAGI MUSEO DEL BARGELLINI DELLA GENERAZIONE DEL NOVECENTO DIRETTO DA " GIORGIO DI GENOVA " PIEVE DI CENTO
2005 Personale Palazzo del Commercio (ASCOM) Lugo (RA)
2005 XXlX Biennale Aldo Roncaglia San Felice Sul Panaro
2005 Percorsi Comunicanti Palazzo Albertini (FO)
2006 Arte Fiera - Karlsruhe- Germania
2007-08 Galleria "Punti di Vista" Lugo (RA)
Galleria "Dal Monte" Imola (BO)
2008 Biennale dell’Incisione Contemporanea "Bassano Del Grappa" Palazzo Sturm,Museo Remondini
2008 Mostra Personale "Ezio Camorani:Universo"nell’Antico Convento di SanFrancesco-Bagnacavallo
2009 Mostra Personale Fondazione Valerio Riva VENEZIA
2009 Mostra Collettiva "Orme del Novecento" Predappio casa Mussolini
2010 Mostra Collettiva "Ricordare Guernica Per Ricordare" Galleria Comunale "La Mulinella" Faenza
2010 Mostra Movimenti D’Arte Magazzino del Sale Cervia
2010 Mostra personale "Galleria CA’D’ORO" Roma
2013 Mostra personale " CASA FRABBONI "San Pietro in Casale
2013 Mostra personale "Casa Rossini "Lugo


Di lui hanno scritto :
GIORGIO TRENTIN,GIORGIO RUGGERI,FRANCO SOLMI,RAFFAELE DE GRADA ,GENNARO COVIELLO,ALDO SAVINI,ILARIO ROSSI,MARIO GORINI,TONO ZANCANARO, RICCARDO BELLONI,ROMEO FORNI,CHIARA GATTI,GIORGIO DI GENOVA,GIUSEPPE ZUNICA, MARCO FIORI,ANGELA TAMPIERI,VINICIO D’ALLARA,DUCCIO TROMBADORI, Marzio Dall’Acqua

BIOGRAFIA
Ezio Camorani nasce a Massalombarda nel 1940. Inizia l’attivita’ artistica verso la fine degli anni 60 dopo aver frequentato la scuola di "ARTI E MESTIERI" diretta da UMBERTO FOLLI. Frequentava i corsi liberi dell’Accademia di Belle Arti di Ravenna e sotto la guida di TONO ZANCANARO si dedica all’incisione. Ugualmente significativo per la sua evoluzione artistica, è l’incontro con l’artista bolognese ILARIO ROSSI.
Dopo alcuni soggiorni all’estero, verso la meta’ degli anni settanta, si dedica alla pittura e alle tecniche incisorie, svolgendo da allora una notevole attivita’ espositiva. Nel 1975 è presente alla X Quadriennale Romana, nel 1976 alla Biennale Veneziana nella sezione "Ambiente Sociale".
Attualmente vive ed opera nella campagna presso Solarolo (Ravenna).

Bibl essenz: EZIO CAMORANI . INCISIONI dal 1968 al 1991, testo di GIORGIO TRENTIN, Ed. La Mandragola, 1992; L’OPERA INCISORIA DI CAMORANI EZIO testo di CHIARA GATTI, Imola 2002; DALLE CORTINE AI MARI DI COLORE,testo di GIORGIO DI GENOVA,Ed.Scandype. E’ inserito nella monumentale STORIA DELL’ARTE per generazioni di GIORGIO DI GENOVA

INCISIONI
2005 Galleria d’Arte "Art e Batesi" (A.I.E.R)collettiva.
2006 Triennale Mondiale del Piccolo Formato dell’Incisione Chamalieres-Auvergne,Francia.
2006 Mostra Personale " Galleria il Quadro " Chieri (To)
2009 L’Arte e il torchio (art and the printing press-Cremona VI rassegna Biennale Internazionale dell’Incisione
2009 L’Inchiostro nel segno Villa Garagnani (Bologna)
2009 Galleria d’Arte Comunale Segni d’Autore Cesena
Fa Parte - Incisori Emiliano Romagnoli
2009 Collettiva Incisione Bertinoro Palazzo Comunale "Fra Carte e Inchiostri"
2009 Collettiva Incisione Borgotaro Museo Delle Mura "Dialoghi d’Amore fra Carte e Inchiostro"
2009 Collettiva Incisione Zola Predosa Villa Garagnani "l’Inchiostro nel Segno 2"
2009 Collettiva Incisione Bologna Soprintendenza Archivistica dell’Emilia Romagna "Dialoghi d’Amore fra Carta e Inchiostro"
2010 Collettiva Incisione Chapelle Des Jesuites-Chaumont "FRANCIA"
2010 Collettiva Incisioni Acquisizioni 2009-2010 comune di Grizzana Morandi a cura di Marilena Pasquali
2010 Incisioni per una cupola "Santa Maria Della Vita "Bologna Fondazione cassa di risparmio CARISBO
2010 Triennale mondiale del piccolo formato dell’incisione Chamalieres-Auvergne Francia

Le sue opere sono presenti in collezioni pubbliche private.
Presso le raccolte di stampe"Achille Bertarelli " Milano
Museo Bassano Del Grappa - Biella - Oderzo - Osimo
Nell’archivio di Arianna e Sartori -Mantova-
Museo di Bagnacavallo
Museo Santa Croce sull’Arno -Firenze-
Archivio del Museo di Campobasso
Museo del Barcellino Della Generazione del Novecento diretto da "Giorgio Di Genova" Pieve di Cento
Museo dell’Incisione dell’Agro Veientano Formello (Roma)
Museo della Calcografia "Le Due Matrici" Modica
Raccolta Comunale Pinacoteca Cotignola (RA)
Galleria Civica "San Felice Sul Panaro"

TESTO "MADDALENA"

L’unico modo per distruggere l’arte è quello di distruggere la societa’ ed è questo uno dei motivi per cui gli artisti spesso sembrano combattere non solo contro l’ordine sociale esistente, ma contro l’esistenza stessa dell’organismo sociale.
Come artista la tematica realistica del quotidiano mi ha sempre coinvolto.
La storia nella sua evoluzione tra il passato e il presente non è cambiata molto ; l’essere umano ha fatto dei passi da gigante specialmente nella scienza e nella tecnologia , ma la sofferenza, gli orrori della guerra , le sopraffazioni non sono cambiati per nulla .
Non dimentichiamo gli attentati terroristici , la guerra nella ex-Jugoslavia, la guerra in Medio Oriente , le donne irachene e afgane che con il loro velo fanno ricordare le Maddalene piene di dolore e sofferenza.
Grandi artisti nel tempo ed in vari momenti storici si sono accostati con immaginazione artistica alla Maddalena coinvolgendola nella propia realta’.
Ebbene la Maddalena la colloco nel mio tempo insieme alla TV, la scatola infernale,simbolo del consumismo e del capitalismo senza regole , che giustifica gli atteggiamenti degli individui nel contesto politico-sociale in cui si muovono , contesto sociale fatto di violenza e sopraffazione della realta’ in cui ancora viviamo oggi.


QUOTAZIONI *

Da € 2.000 a € 20.000 in funzione della tecnica e delle dimensioni.



.jpg
 Ingrandisci

HELP! - 2013 - acrilico - 145x134
0.jpg
 Ingrandisci

MILONGA TANGO - 2012 - acrilico - 120x150
1.jpg
 Ingrandisci

MILONGA TANGO - 2012 - acrilico - 133x182
2.jpg
Ingrandisci

PITTOMANIA - 2010 - acrilico e scultura - 112x173
3.jpg
 Ingrandisci

QUESTO DIPINTO DEVE COLPIRTI - 2012 - 92x150
4.jpg
 Ingrandisci

senza titolo - 2010 - acrilico su tela - 84x145
5.jpg
Ingrandisci

senza titolo - 2010 - acrilico su tela - 95x134
6.jpg
 Ingrandisci

senza titolo - 2011 - acrilico su tela - 102x102
7.jpg
 Ingrandisci

senza titolo - 2013 - acrilico - 133x182
8.jpg
Ingrandisci

TANGO - 2013 - acrilico - 109x145
9.jpg
 Ingrandisci

TANGO - 2013 - acrilico - 144x144

© 2013 Enciclopedia d'Arte Italiana. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale.Credits Joy ADV Milano