Enciclopedia d'Arte Italiana
ELENCO ARTISTI:
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Ricerca 
english

ZIVERI Alberto



Roma, 1908 – Roma, 1990. È uno dei rappresentanti della cosiddetta Scuola Romana. Tra il ‘21 e il ‘29 frequenta il Liceo Artistico e la scuola serale di Arti ornamentali del San Giacomo. Il mestiere lo apprende dall’affrescatore liberty G. Bargellini. Qui si lega d’amicizia con G. Janni, che lo incoraggia sulla strada della pittura. Agli inizi degli anni ‘30 fa parte della nuova generazione artistica che, con C. Cagli, R. Guttuso, P. Fazzini, Afro e M. Basaldella, gravita intorno alla Galleria di Dario Sabatello. Nel ‘33 espone la prima personale, riscuotendo un discreto successo di critica e nel 1935 viene inserito nella “Exhibition of Contemporary Italian Painting”. Da questo momento prende parte a tutte le più importanti esposizioni in Italia e all’estero. Nel ‘35 alla II Qua- driennale d’Arte Nazionale di Roma espone accanto a G. Capogrossi ed E. Cavalli, mentre la critica lo segnala tra le rivelazioni dell’esposizione. Nel ‘38 alla XXI Biennale di Venezia avviene il suo esordio realista. D’ora in poi, come dichiara lo stesso artista nei suoi scritti, il realismo è la sua “morale”. Nel ‘56 alla XXVIII Biennale di Venezia, R. Longhi lo definisce il maggiore realista italiano vivente. Le opere quasi tutte realizzate tra il ‘57 e il ‘64 presentano una nuova fase realista in cui il conflitto tra “romantico” e “classico” appare placato e risolto.

QUOTAZIONI *
Quotazioni pubblicate su Catalogo d’Arte Moderna, Mondadori:
Prezzi d’asta:
Paesaggio, (1931-33), olio su carta, 37,5x25 – Prato, Farsetti 29/05/09 (stima € 650/900) – venduto a € 732



.jpg
 Ingrandisci

Donna al bagno 1945

© 2013 Enciclopedia d'Arte Italiana. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale.Credits Joy ADV Milano