Enciclopedia d'Arte Italiana
ELENCO ARTISTI:
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Ricerca 
english

MAGNO Saverio



Teorico della NUOVA VISIONE SPAZIALE, coltiva l’arte dal 1977.
Nel 1987 esegue studi di: disegno anatomico, delle teorie di CHEVREUL per l’uso del colore, prospettiva e studi personali della visione tridimensionale, teorizzando la TRIDIMENSIONALITA’ BINOCULARE e LA NUOVA VISIONE SPAZIALE. Nel 1990 vince per riconosciuti meriti artistici la Medaglia Pico della Mirandola, nel 1991 la medaglia del Presidente della Repubblica Francesco Cossiga, nel 1999 vince il 1° Premio Truentum di Martinsicuro (TE) e nel 2000 il 1° premio al Concorso grafico pittorico “IMAGO CHRISTI” indetto dal Comune di Arquata del Tronto per il Giubileo 2000. Da quel punto in poi inizia un percorso in ascesa che lo impegna in eventi nazionali, internazionali e premi d’arte importanti. Si interessano alla sua arte critici d’arte di nome e riviste ufficiali; entra pertanto in mensili e volumi della Mondadori Editore. Alla sua attività artistica viene dato ampio rilievo nel catalogo “Immagine E STRUTTURA “ a cura di Paolo Levi, presentando 20 nuovi artisti all’attenzione del pubblico (Mondadori), nel volume FENICE 2000 (Arte contemporanea Italiana), con la consulenza di Luciano Caramel, nel volume IL METAFORMISMO a cura di Giulia Sillato (Mondadori), nel volume L’ARTE e il TEMPO – CITTA’EXPO 2015 a cura di Giulia Sillato e Giammarco Puntelli (Mondadori) e nel Catalogo d’Arte Moderna – CAM, Mondadori.

Tra le mostre più importanti si ricordano:
Nel 2007, sesta Biennale d’Arte Sacra (Malta) e allo Spazio eventi Mondadori per la 52ma Biennale d’Arte di Venezia (TO CALL TO MIND) - San Marco 1345.
Nel 2008, Rassegna (L’Arte contemporanea nelle antiche dimore), presso la Fondazione Varrone “Palazzo Potenziani di Rieti con catalogo Electa Mondadori. Mostra d’Arte contemporanea presso il Palazzo Medici- Riccardi di Firenze - Galleria Via Larga. Museo dell’Arte e della Scienza - Palazzo Bonacossa, Milano con catalogo Gabriele Mazzotta. Mostra Sacra “ Patroni d’Europa e dei Paesi dell’Unione Europea” - Basilica di Santa Maria in Montesanto (Piazza del Popolo Roma) e presso il Museo Diocesano Piazza Armerina (Enna) a cura di Stefania Severi.
Nel 2010 l’Artista viene invitato ad entrare nel METAFORMISMO da Giulia Sillato, storico dell’arte di scuola longhiana, che viene presentato per la prima volta presso le Sale del Castellare del Palazzo Ducale di Urbino, con catalogo Mazzotta.
Nel 2011, Fondazione Museo Luciana Matalon in foro Bonaparte a Milano, con la presentazione ufficiale del volume IL METAFORMISMO, Mondadori.
Nel 2012, Museo del mare Mu.MA di Genova, e presso Palazzo della Gran Guardia di Verona. Invitato al Teatro Olimpico di Roma per la mostra Master of Masters, a cura di Massimo Picchiami e Maria Grazia Todaro.
Nel 2014, Palazzo Isimbaldi di Milano; Chiostro del Bramante, Roma; Spoleto, Prima Biennale D’Arte, ottenendo il 1° premio settore sperimantale; Treviso, Ca’ dei Carraresi, a cura di Daniel Buso; Ferrara, per il Ferrara Art Festival, Palazzo della Racchetta, a cura di Virgilio Patarini, con segnalazione Premio Vedova. Presente a Milano Expo 2015 “ L’ARTE E IL TEMPO” presso il Palazzo dei Giureconsulti, a cura della Prof.ssa Giulia Sillato e Prof. Giammarco Puntelli; Treviso, presso Ca’ dei Carraresi.
2016 Palazzo Ducale Sabbioneta; Artemediterranea, Sopra Le Logge, Pisa; 66ma Rassegna Internazionale d’arte - Premio G.B.SALVI Sassoferrato; Cortina s.s.d.v - “Centro Curtinie”Kurting auf der Weinstrasse “Curtiniezentrum” “ETICHETTE, VINO, ARTE E POESIA”.
2017 GENOVA ART EXPO 2017 4^ Esposizione Internazionale d’Arte Contemporanea, Palazzo Stella; LA GRANDE BELLEZZA#2 – Castello di Obernberg am-Inn (AUSTRIA), ExpArt Studio&Gallery; Ca’ dei Carraresi, Treviso; "ENERGIA CREATIVA”, Venezia, Palazzo Albrizzi.

Hanno giudicato le sue Opere tra gli altri: Giuseppe Bacci, Luciano Bertacchini, Mons. Marco Frisina, Everardo Dalla Noce, Raffaele De Grada, Gillo Dorfles, Paolo Levi, Nicola Micieli,Sergio Poletti, Giammarco Puntelli, Paolo Rizzi, Osvaldo Rossi, Carla Rugger, Mirella Ruggieri,Giorgio Segato, Stefania Severi, Giulia Sillato, Umberto Zaccaria, Paolo Zauli.


QUOTAZIONI *
Quotazioni riferite dalla Galleria d’arte SIDONIA , Via Mazzini 59 Porto Sant’Elpidio (FM) Da € 1.750 per il formato 30 X 40 a € 5.500 per il formato 100 x 120.

Sito web: www.saveriomagno.it


11.jpg
 Ingrandisci

13.jpg
 Ingrandisci

Verso L`Era glaciale
16.jpg
 Ingrandisci

Istallazione (Struttura tridimensionalità Binoculare)
18.jpg
Ingrandisci

Superfici nello Spazio (Tridimensionalità binoculare)
19.jpg
 Ingrandisci

Superfici nello Spazio (Tridimensionalità binoculare)
22.jpg
 Ingrandisci

23.jpg
Ingrandisci

Globo ferito
24.jpg
 Ingrandisci

Corde nello Spazio 80 x 100
26.JPG
 Ingrandisci

Corde nello spazio nel rapporto Aureo 70 x 120
27.JPG
Ingrandisci

Corde nello Spazio nel rapporo Aureo 80 x 100
29.JPG
 Ingrandisci

Superfici e corde nello Spazio (Tridimensionalità Binoculare) 80 x 100

© 2013 Enciclopedia d'Arte Italiana. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale.Credits Joy ADV Milano